Trasformare la vita: estendere la durata della salute attraverso i dispositivi connessi

Il desiderio condiviso di una vita più lunga, più sana e più vivace risuona in milioni di persone in tutto il mondo, e i progressi tecnologici sono pronti a svolgere un ruolo fondamentale nel trasformare quel sogno in realtà. L’attenzione, una volta incentrata semplicemente sull’estensione della durata della vita, è ora incentrata sul miglioramento arco sanitario—il periodo della vita trascorso in buona salute. Questo cambiamento di paradigma è guidato da approcci innovativi che sfruttano la tecnologia per supportare gli individui nel mantenimento e nel miglioramento della propria salute. È un percorso con un potenziale di trasformazione, che integra dispositivi personali per la salute e il benessere con tecnologie per la casa intelligente, dando vita a un ecosistema olistico che promuove la longevità, la forma fisica e il benessere.

Un ecosistema di dispositivi sanitari connessi

Sebbene l’invecchiamento della popolazione rappresenti un mercato vitale per la crescita, rappresenta anche un fattore primario nell’aumento dei costi dell’assistenza sanitaria e nel gravare potenzialmente sui sistemi sanitari. In risposta a queste sfide, il Connectivity Standards Alliance (Alliance) ha stabilito il Gruppo di lavoro Salute e Benessere nel 2023. Composto da più di 400 persone provenienti da oltre 100 aziende, il gruppo di lavoro sulla salute e il benessere mira a supportare il miglioramento della durata della salute degli individui consentendo la connettività dei dati sanitari. 

L’intenzione è quella di creare un ecosistema completo di dispositivi sanitari connessi e applicazioni digitali, garantendo un ambiente sicuro, affidabile e affidabile. Questa iniziativa fa leva sull'adozione di Matter, uno standard unificante del settore che promette una connettività affidabile e sicura, includendo dispositivi sanitari personali connessi nelle case intelligenti di oggi. L’integrazione di salute e benessere con piattaforme di casa intelligente può mitigare le crescenti sfide legate all’invecchiamento dei consumatori, riducendo la necessità di strutture sanitarie costose e offrendo un piano personalizzato e compassionevole, consentendo alle persone di rimanere in salute nelle proprie case il più a lungo possibile. 

Incorporando soluzioni di connettività open source come Matter crea l’opportunità per un’interoperabilità onnipresente e sicura. La standardizzazione comune consente una facile adozione di nuovi dispositivi e soluzioni, consentendo la scalabilità dei consumatori e un impatto positivo sulla popolazione di tutto il mondo.

Un approccio proattivo

I AllianceL'ambito di visione del Gruppo di lavoro Salute e Benessere di promuove un approccio proattivo al miglioramento della salute in diversi gruppi di età. Un ecosistema in crescita di prodotti, servizi e analisi integrate può fornire preziose informazioni per l’autogestione man mano che le generazioni invecchiano. Poiché il termine arco di salute comprende il numero di anni in cui un individuo gode di buona salute, è essenziale disporre di parametri per misurare il proprio benessere a lungo termine.

Grazie ai progressi della tecnologia ora esiste un mezzo per garantire che questi anni aggiuntivi siano vissuti in salute ottimale. La fornitura di approfondimenti longitudinali sulla salute personale consente il monitoraggio continuo dei parametri sanitari attraverso dispositivi sanitari personali e altri che offrono una visione completa della salute di un individuo nel tempo. Questa ricchezza di dati consente alle persone di prendere decisioni informate sul proprio stile di vita, sulla routine di esercizio fisico e sull’alimentazione, contribuendo in definitiva a una vita più sana e attiva.

Per coloro che gestiscono condizioni croniche, l’integrazione di informazioni sullo stile di vita può consentire ai consumatori di tracciare e analizzare i dati relativi alla loro condizione, comprese le attività quotidiane, i segni vitali e l’intensità del movimento, consentendo una gestione proattiva della propria salute. Queste informazioni possono migliorare la qualità della vita quotidiana delle persone affette da malattie croniche e potenzialmente ridurre il carico sui sistemi sanitari prevenendo ricoveri ospedalieri non necessari.

Indipendenza attraverso una tecnologia sicura e affidabile

L’obiettivo di aiutare le persone a vivere in modo indipendente mentre invecchiano è un’altra area di interesse. Incorporando le tecnologie della casa intelligente, le persone avranno accesso ad assistenza e supporto in tempo reale. Dal monitoraggio delle attività quotidiane al rilevamento delle cadute e all’analisi dei segni vitali, i sistemi integrati possono fornire una rete di sicurezza che consente agli adulti che invecchiano di mantenere la propria autonomia. La perfetta integrazione di dispositivi indossabili, monitor sanitari personali e tecnologie per la casa intelligente crea un ecosistema unificato, consentendo un’interoperabilità che migliora e trasforma l’esperienza dell’utente e una facile condivisione dei dati sanitari tra familiari, operatori sanitari e operatori sanitari.

Il numero di anziani che accedono a Internet è in aumento, così come l’esigenza generale di vivere in modo indipendente senza essere monitorati intrusivamente. Affrontare le preoccupazioni relative alla sicurezza e alla privacy è fondamentale per l’integrazione dei dati sanitari e domestici, in particolare con questa popolazione in crescita. Un modello affidabile può garantire che le informazioni sensibili siano protette e che gli individui abbiano il controllo su chi accede ai propri dati. La creazione di un ambiente sicuro per la condivisione delle informazioni sanitarie mantenendo la privacy degli utenti può contribuire a promuovere un'adozione più semplice e agevole.

Vantaggi per l’industria e i consumatori

Estendendo le piattaforme di casa intelligente esistenti per comprendere salute e benessere, emerge un nuovo mercato che avvantaggia gli utenti attraverso un’esperienza unificata e allo stesso tempo offre nuove opportunità ai fornitori di servizi. L’integrazione di automazione, gestione domestica e monitoraggio sanitario trasforma le case intelligenti in paradisi di comodità e benessere.

Per i pagatori e i fornitori di servizi sanitari, i vantaggi possono essere sostanziali. Esiste un enorme potenziale per ridurre i costi per fornire assistenza, ridurre la frammentazione ed eliminare i silos di dati proprietari per semplificare i servizi sanitari. Anche il cloud e altri fornitori di servizi trarranno vantaggio, con nuovi modelli di machine learning e intelligenza artificiale, comunicazioni standardizzate e analisi sanitaria che diventeranno soluzioni preziose nell’era della salute connessa.

L’integrazione dei dispositivi personali per la salute e il benessere con le tecnologie della casa intelligente sta aprendo la strada a un futuro connesso in cui le persone potranno vivere una vita più lunga e più sana con indipendenza e tranquillità. Questa visione innovativa avvantaggia gli individui e ha implicazioni di vasta portata per i sistemi sanitari, i fornitori di servizi e il modo in cui percepiamo l’invecchiamento. Poiché la tecnologia continua ad evolversi, la sinergia tra salute e casa è pronta a ridefinire il modo in cui affrontiamo il benessere negli anni a venire.

Mettersi in gioco. Fai accadere il cambiamento.

Per garantire di soddisfare al meglio le esigenze del settore, il gruppo di lavoro Salute e Benessere sta cercando attivamente di collaborare con i produttori di dispositivi medici, i consumatori di dati sanitari e le principali parti interessate, tra cui governi, compagnie assicurative, farmacie, ospedali, sistemi sanitari e strutture mediche. ricercatori. Ti invitiamo a diventare membro del Alliance e unisciti a noi nella creazione di soluzioni olistiche per i consumatori contribuendo con le tue prospettive uniche.